fbpx
info@dolomitibeat.it
Escursionismo
Da€30
Nome*
Email*
Numero di Telefono
Quante persone*
Messaggio*
* I aggree with Terms of Service and Privacy Statement.
Per piacere leggi e accetta la nostra Privacy prima di continuare.
Lista dei Desideri

Adding item to wishlist requires an account

2635

Perché affidarsi a noi?

  • Siamo 4 AMM Certificati
  • Assistenza clienti attiva 24/7
  • Attività personalizzate e su misura
  • Conosciamo il nostro Territorio e te lo mostriamo al meglio!

Domande?

Potete scriverci per qualsiasi esigenza, se avete dubbi sul Tour o se vorreste organizzarne uno personalizzato per le vostre esigenze, sentiamoci!

info@dolomitibeat.it

Monte Piz: la cima al cospetto del Pizzocco – Giorgio di DolomitiBeat

0
  • Data: 09 Maggio 2021
  • Difficoltà: Media
  • Equipaggiamento: vedi il dettaglio qui sotto
  • Durata: 5 Ore
  • 5 - 15 Persone

Entusiasmante giro ad anello alle pendici del Monte Pizzocco.

Splendido giro ad anello alle pendici del Monte Pizzocco che regale continui scorci panoramici ed incantevoli.

Laciata la macchina al parcheggio (circa 920m) prenderemo il sentiro che nella prima parte sale guadagnando quota velocemente. Da qui il sentiero taglierà verso est in un bel bosco che di tanto in tanto ci regala scorci sulla Valbelluna. Man mano che saliremo il bosco dirada e lascia spazio a soleggiati prati con vista sui particolari pinnacoli sotto forcella Intrigos. Ad un certo punto a circa 1400m, quasi sotto forc. Intrigos, prenderemo il sentiero per il Bivacco Palia (1577m). In traverso lo raggiungeremo. Splendido bivacco adagiato sui prati soleggiati del Pizzocco.

Di lì a poco raggiungeremo la croce di vetta del Monte Piz (1608m). Cima a picco sull’abitato di San Gregorio e Santa Giustina. Una vista mozza fiato sulla Valbelluna.

Dopo aver goduto del panorama scenderemo lungo il versante opposto a quello di salita in direzione del Rif. Casera Ere (1297m). Caratteristico rifugio contornato da statue di legno, che regala una vista splendida come il monte appena salito.

Da qui rientreremo alla macchina lungo la strada sterrata del rifugio che ci porterà al parcheggio.

L’escursione presenta un dislivello di 750 metri circa e uno sviluppo di 7,5 chilometri circa.

Per prenotare potete compilare il Form in questa pagina o contattarci direttamente:

Giorgio Tel. 349 6848307

Punto di Ritrovo

Parcheggio della Chiesa di Santa Giustina, ore 8.30

Equipaggiamento nel Dettaglio

  • Scarponcini o scarpe da trekking in buono stato
  • Abbigliamento adatto all’escursione e alle temperature
  • Zaino contenente: berretto, guanti, giacca, abbigliamento caldo di ricambio, thermos con bevanda calda o acqua, snack e pranzo al sacco
  • Bastoncini (se abituati all’uso)
FAQ

Come posso pagare la gita?

La Gita potrà essere pagata il giorno stesso, direttamente sul luogo di ritrovo.

È obbligatoria la prenotazione?

Assolutamente si, è obbligatorio prenotare entro 2 giorni prima della partenza.

Potete farlo contattandomi direttamente:
Tel. +39 349 6848307
Mail: giorgio@dolomitibeat.it

Oppure compilate il form in questa pagina!

Cosa succede in caso di Maltempo?

In caso di Maltempo la gita sarà rinviata.
In caso di innevamento la gita sarà effettuata su un altro percorso.

Vi avviserò tempestivamente ai riferimenti che mi indicherete per contattarvi.

Posso Cancellare la prenotazione? Entro quando?

Puoi annullare la tua prenotazione entro 2 giorni prima della partenza.

Non sono previste penali in caso di annullamento.

Chi ti Accompagna

Giorgio-Venturelli

Giorgio Venturelli

Accompagnatore di Media Montagna

Nato a Belluno nel dicembre 1988, all’età di 2 anni con i miei genitori ci siamo trasferiti in Cadore dove ho passato la mia infanzia giocando immerso nella natura e scoprendone la bellezza. […]